Ti piace scrivere? Mettiti alla prova!

Al via la prima call letteraria di Magma Magazine

2 minuti di lettura
museo

Abbiamo in serbo per te una grande novità su Magma Magazine. Un’occasione imperdibile se ti piace scrivere e vorresti metterti alla prova. Vogliamo creare uno spazio in cui le penne emergenti possano esprimersi attraverso i loro racconti inediti. La nostra prima call letteraria parte da un oggetto ben preciso: un biglietto del museo.

A partire da questo oggetto, dai libero sfogo alla fantasia e scrivi il tuo racconto inedito. Una storia d’amore che nasce ammirando le ninfee di Monet, la terribile noia dei custodi seduti a sorvegliare le stanze del museo, lo studente in gita di quinta che non vede l’ora di rientrare in albergo e fare after con gli amici, un ladro che studia la sua prossima mossa, la guida turistica ossessionata dai piedi… e chi più ne ha più ne metta.

Insomma, siamo pronti a tutto, anche alle idee più insolite. Quali caratteristiche deve avere il tuo racconto? Nessuna in particolare. Lasciati trasportare da quello che senti e vai dove ti conduce la penna. Non vediamo l’ora di leggere il tuo racconto! I migliori saranno pubblicati su Magma Magazine.

Come partecipare?

  • Puoi inviare un racconto inedito (uno solo!) a redazione@magmamag.it entro il 24 ottobre 2021, inserendo come oggetto della mail: BIGLIETTO DEL MUSEO_NOME AUTORE/PSEUDONIMO_TITOLO DEL RACCONTO;
  • Il racconto deve avere una lunghezza massima di 10.000 caratteri (spazi inclusi);
  • Font da utilizzare: Times New Roman.

Non abbiamo grandi editori alle spalle. Gli unici nostri padroni sono i lettori. Se ti piace quello che facciamo, puoi sostenerci con una donazione.

Segui Magma Magazine anche su Facebook e Instagram!

Redazione MM

Che cos’è Magma Magazine?

Siamo una squadra di ragazze e ragazzi che prova una passione a dir poco travolgente per la letteratura. Come una dirompente eruzione vulcanica.

Troppo spesso, nell’immaginario collettivo, la letteratura viene percepita come elitaria, o associata solo alle noiose lezioni scolastiche – con ansia da interrogazione annessa.

Vogliamo ribaltare questa prospettiva. Vogliamo raccontare opere e autori con uno stile fresco e appassionato. Proprio come l’esplosione di un vulcano, vogliamo far risvegliare nei lettori l’amore dormiente per il meraviglioso mondo dei libri, in tutte le sue magmatiche forme.

«Questa è la parte più bella di tutta la letteratura: scoprire che i tuoi desideri sono desideri universali, che non sei solo o isolato da nessuno. Tu appartieni», diceva Francis Scott Fitzgerald. Noi crediamo che la letteratura sia appartenenza, che la letteratura sia di tutti. E con Magma Magazine vi accompagniamo in questo viaggio.

Lascia un commento

Your email address will not be published.